Curriculum Vitae

1 FORMAZIONE

2009 Conseguimento dell’attestato di bilinguismo rilasciato dalla Provincia autonoma di Bolzano per la carriera direttiva (patentino “A”)

2006 Conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca in Linguistica Tedesca (XVI ciclo) presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Titolo della tesi di dottorato: Fremdsprachliches Lesen. Verstehensblockaden bei Texten mit unbekannten Wörtern. Eine Fallstudie (La lettura in lingua straniera. Blocchi della comprensione in testi con lessico non noto). Data della discussione della tesi: 10 marzo 2006, proclamazione 11 marzo 2006. Relatore di tesi: prof. Johann Drumbl. Co-relatrice di tesi: prof.ssa Eva-Maria Thüne. Coordinatrice del dottorato di ricerca: prof.ssa Antonie Hornung. (Temi trattati: Lesekompetenz: state of art ; il paradigma connessionista come possibile approccio teorico allo studio dei processi di lettura in lingua straniera in testi contenenti lessico non noto; aspetti cognitivi dell’uso delle strategie di lettura con particolare riferimento alle strategie del microlivello; impiego degli strumenti della ricerca qualitativa: analisi di un caso).

2003 Università di Oxford: Corso estivo di psicolinguistica e scienza cognitiva: approfondimento del modello cognitivo connessionista (coordinatori del corso: prof. Kim Plunkett e prof. Edmund Rolls) – “Oxford Summer School on Connectionist Modelling”. 20.07.03 – 01.08.03

2001-2006 Dottorato Internazionale di Ricerca in Linguistica Tedesca (XVI ciclo) Modena/Graz presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

2000 Conseguimento dell’abilitazione all’insegnamento nel concorso ordinario a cattedre nelle scuole ed istituti statali di istruzione secondaria di primo e secondo grado indetto con D.D.G. 31/03/1999 modificato ed integrato dal D.V.D.G. – Direzione Generale del personale e degli AA.GG.AA. del 12/07/1999 per le classi di concorso comprese nell’ambito disciplinare 5 (Classe A345 Lingua Inglese, A346 Lingua e Civiltà Inglese, A545 Lingua Tedesca, A546 Lingua e Civiltà Tedesca)
2000 (14.12.2000) Immissione in ruolo nella scuola secondaria come docente di Lingua e Civiltà Tedesca.
1998-1999 Corso di Perfezionamento annuale in Didattica delle Lingue Straniere presso l’Università degli Studi di Bologna – Facoltà di Lingue e Letterature Straniere. Tesi finale sulle abilità di lettura e comprensione di testi in lingua straniera (“Lesen als Verstehen”).

1997–1998 Corso di Perfezionamento annuale post-lauream a distanza in Comunicazione Educativa e Didattica presso l’Università degli Studi di Padova – Facoltà di Scienze della Formazione.

1997 Laurea in Lingue e Letterature Straniere con punti 110 e lode. Indirizzo linguistico-glottodidattico. Università degli Studi di Verona. Data della discussione della tesi: 26 febbraio 1997. Relatrice della tesi: prof.ssa Eva-Maria Thüne. Titolo della tesi: Stereotipi e pregiudizi sulla Germania e sui tedeschi. Un’analisi sperimentale.

1996 Attività di ricerca presso l’Università di Monaco di Baviera nell’ambito del progetto di tesi di laurea

2 AREE DI RICERCA

Didattica delle lingue moderne; Deutsch als Fremdsprache (tedesco come lingua straniera); teorie, processi e strategie di lettura; psicolinguistica (modelli cognitivi dell’apprendimento linguistico e dell’elaborazione delle informazioni); linguistica cognitiva e poetica cognitiva, linguistica testuale ed analisi del testo; lingua della divulgazione versus lingua specialistica (Fachsprache).

3 ATTIVITA’ DI RICERCA

2010-2011 A decorrere dal 1 gennaio 2010 assegnista di ricerca presso l’Università di Bologna nell’ambito del progetto di ricerca „Strategie cognitive nella ricezione dei testi letterari in lingua straniera”

2008-2009 Rielaborazione della tesi di dottorato ed integrazione con i risultati delle ricerche svolte per la pubblicazione

2008-2009 Attività di ricerca sul tema ‘Fremdsprachliches Lesen’ presso l’Università degli Studi di Verona, in collaborazione con la dott.ssa Mariaux e con la dott.ssa Darra sul tema ‘Fremdsprachliches Lesen’ (abilità di lettura in lingua straniera) con test somministrati a studenti di livello A2 e B1

2007-2008 Attività di ricerca sul tema ‘Fremdsprachliches Lesen’ con test somministrati a studenti di livello A2 e B1 (Università degli Studi di Bologna), in collaborazione con la dott.ssa Goranka Rocco, il dott. Sandro De Martino, la dott.ssa Andrea Birk e la dott.ssa Christiane von Stumpfeldt, ed analisi
2006-2007 Attività di ricerca sul tema ‘Fremdsprachliches Lesen’ con test somministrati a studenti di livello A2 (nuovo campione di scuola secondaria II grado)

2006 Nomina a cultrice della materia (Lingua Tedesca) presso l’Università degli Studi di Bologna. Data della nomina: 8 giugno 2006.

4 ATTIVITA’ DIDATTICA ACCADEMICA

2011-2012 Docente Tutor nel Modulo “Linguistische Interpretation literarischer Texte – Poetica cognitiva” nel I semestre (ottobre-novembre), a.a. 2011-12, Università di Bologna (Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Laurea Magistrale)

2010-2011 Correlatrice di Tesi:
“L’approccio lessicale nella didattica della lingua tedesca” ( Laurea Triennale)

2010-2011 Docente a contratto nel Modulo “Einführung in die Syntax des Deutschen”, II semestre, a.a. 2010-11, Università Statale di Milano (Interfacoltà Scienze Politiche/Lettere Filosofia, Laurea Triennale)

2010-2011 Docente a contratto nel Modulo “Lesen L2”, II semestre, a.a. 2010-11, Università Statale di Milano (Interfacoltà Scienze Politiche/Lettere Filosofia, Laurea Magistrale)

2010-2011 Correlatrice di Tesi:
– “Wir spielen auf Deutsch – L’insegnamento del tedesco come lingua straniera nella scuola primaria” (sessione I, a.a. 2009-10, Laurea Magistrale)
– “Bilinguismo ed educazione bilingue: il caso della Deutsche Schule Mailand” (sessione I, a.a. 2009-10, Laurea Magistrale)
– “L’educazione bilingue dei bambini in età prescolare nella città di Bolzano” (sessione I, a.a. 2009-10, Laurea Magistrale)

2010-2011 Docente nel Modulo “Strategie cognitive nella lettura di testi letterari” nel I semestre a.a. 2010-11, Università di Bologna (Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Laurea Magistrale)

5 ATTIVITA’ DIDATTICA NELLA SCUOLA

2012 ad oggi – Docente di ruolo di Lingua e Civiltà Tedesca nella Scuola Secondaria di II grado presso il Liceo “Enrico Medi” di Villafranca di Verona

2001 – 2011 – Docente di ruolo di Lingua e Civiltà Tedesca nella Scuola Secondaria di II grado presso l’I.I.S. “E. Bolisani” di Villafranca di Verona

2007 – Ruolo nella scuola secondaria come docente di Lingua e Civiltà Inglese (rinunciato)

2001 – Docente di ruolo di Lingua e Civiltà Tedesca nella Scuola Secondaria di II grado (anno di immissione in ruolo presso Liceo “E. Medi” di Villafranca di Verona)

2000 – Docente di ruolo di Lingua e Civiltà Tedesca nella Scuola Secondaria di I grado presso l’Istituto “Cesari” di Castel d’Azzano, Verona

1998-2000 – Docente di lingua inglese presso gli istituti paritari riconosciuti “Gavia”, “Don Bosco” e “Don Mazza” di Verona

6 APPROCCIO DIDATTICO E PROGETTI

Credo fortemente nell’efficacia di un approccio educativo-didattico centrato sulla relazione.

Nella didattica della seconda lingua prediligo un approccio composito, che presti attenzione allo stile di apprendimento dei singoli allievi. In primo piano pongo la ricerca della motivazione, attraverso diverse forme di coinvolgimento.

Gestisco personalmente per gli allievi un mio sito web con link alle pagine di ciascuna classe, dove gli allievi possono scaricare il materiale discusso in classe, approfondimenti, esercitazioni, testi e seguire un percorso di sviluppo linguistico individuale (audio, video, esercizi online ecc.). Cfr. http://www.impariamoiltedesco.it. Nel sito sono disponibili le istruzioni per i diversi gruppi di allievi coinvolti nelle attività di web-quest svolte durante le lezioni.

Da diversi anni partecipo a Progetti eTwinning (www.etwinning.net), nella convinzione l’uso spontaneo della lingua nel rapporto diretto con i coetanei europei sia centrale nel processo di motivazione e apprendimento.

Ho ricoperto il ruolo di Funzione Strumentale per il Progetto Comenius presso l’I.I.S “E. Bolisani”. Ho ricoperto il ruolo di Funzione Strumentale per gli Scambi con l’Estero presso l’I.I.S. “E. Bolisani”. Ho coordinato il gruppo volontario di allievi “Cittadinanza attiva” presso l’I.I.S. “E. Bolisani”. Dall’a.s. 2012/2013 insegnante responsabile per l’attività di scambio culturale del corso E presso il Liceo Linguistico “E. Medi”.

7 CONVEGNI E GIORNATE DI STUDIO

2014 Partecipazione al Percorso di Formazione “Group Investigation” presso Liceo Medi di Villafranca VR

2012 Partecipazione al 2° workshop “Storie di didattica”, organizzato da La Scuola che funziona, in collaborazione con il prof. Giuseppe Tacconi dell’Università degli Studi di Verona, presso Istituto Don Bosco (Verona, 31 agosto 2012)

2011 Partecipazione al 1° workshop “Narrazione delle pratiche didattiche”, organizzato da La Scuola che funziona, in collaborazione con il prof. Giuseppe Tacconi dell’Università degli Studi di Verona, presso Istituto Don Bosco (Verona, 26 agosto 2011)

2010 Partecipazione al convegno “DaF-Tag – Giornata di studi sulla didattica del tedesco come lingua straniera”, organizzato da Loescher, Klette, Goethe Institut, Goethe Zentrum Verona (Verona, 13 ottobre 2010)

2010 Partecipazione al convegno “Prosodie im Sprachunterricht: Theorie und Praxis” organizzato dalla Facoltà di Scienze della Formazione, Frei Universität Bozen (Bressanone, 15-17 aprile 2010).

2010 Relazione al convegno „Deutsche Sprachwissenschaft in Italien“ (DSWI), organizzato dall’Università La Sapienza (Roma, 4-6 febbraio 2010). Titolo della relazione: „Mikroprozesse beim Lesen“.

2009 Relazione al convegno “Texte unter sprachvergleichender und kulturkontrastiver Perspektive. Wege der akademischen Kooperation zum Ziel einer interkulturellen Germanistik” organizzato dall’Università di Pisa (Pisa, 22-25 ottobre 2009). Titolo della relazione: “Verstehensprozesse bei Texten mit unbekannten Wörtern. Sprachvergleichende Ergebnisse”.

2009 Relazione come Gastwissenschaftlerin alla giornata di lavoro “Leseforschung: empirische Perspektiven” presso l’Università di Fribourg (30.06.2009). Titolo della relazione: “Verstehensblockaden und Lesestrategien bei fremdsprachlichen Texten mit unbekannten Wörtern”

2004 Presentazione della relazione “Die Hauptcharakteristika der frühen Grammatik von 1,5 bis 2 Jahre. Ergebnisse einer Longitudinalstudie“ al Seminario Dottorandi (Dottorato di Ricerca XVI ciclo), Università di Modena (06.03.2004)

2004 Partecipazione al seminario “Statistica per la ricerca sociale” (Dottorato di Ricerca XVI ciclo); relatore prof. Giancarlo Gasperoni – Università di Modena (24.01.04)

2003 Relazione “Ein konnektionistisches Modell des Lesens” al Seminario Dottorandi (Dottorato di Ricerca XVI ciclo), Modena (21.11.03-22.11.03)

2003 Partecipazione al convegno „Konflikt und Kultur“; Karl- Franzens-Universität Graz (20.06.03-21.06.03)

2003 Presentazione del progetto di ricerca „Konnektionismus und Sprache“ – DoktorandInnen-Kolloquium, Università di Graz (18.06.03-19.06.03)

2002 Partecipazione alla giornata di lavoro “Gli insegnamenti di Lingua Tedesca”: corsi, esercitazioni e certificazioni di competenza linguistica – Università di Verona (04.07.02)

2001 Partecipazione alla XII IDT Internationale Deutschlehrertagung 2001 – Luzern (30.07.01-04.08.01)

8 AFFILIAZIONI

Membro del CESLIC (Centro di Studi Linguistico-Culturali, Dipartimento Lingue Straniere Moderne dell’Università di Bologna).

Membro del gruppo „La scuola che funziona“

Membro del gruppo dei facilitatori del progetto “Narrazione delle pratiche didattiche”
coordinato dal prof. Tacconi (Università di Verona) per “La scuola che funziona”
Portale del progetto “Storie di didattica”

9 TRADUZIONI

Traduzioni dal tedesco all’italiano dei racconti “Phillumenie” di Jens Wonneberger, “KАTЯ” di Wolfgang Hädecke e „Der späte Gast” di Michael G. Fritz, per la IX Rassegna Internazionale di Poesia “Voci lontane, voci sorelle, + voci a fronte” (21 giugno – 6 luglio 2011, Firenze), sezione VOCI A FRONTE – Gli scrittori di Dresda incontrano gli scrittori di Firenze, e per la rivista “L’area di Broca” 92/93, 2010/2011, 31–40).

10 PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

Pubblicazione di diversi volumi, articoli e saggi in lingua tedesca, italiana e inglese. Vedi la voce ‘Pubblicazioni’.

Annunci